BLOX: connessione e flessibilità sul porto di Copenaghen

BLOX è molto più di un edificio, inaugurato da pochi giorni sul fronte del porto di Copenaghen, rappresenta una sfida, il ridisegno di un’area tanto affascinante e centrale della città, quanto problematica e poco frequentata, perché attraversata da un’arteria stradale dall’intenso traffico (che conta circa 25000 veicoli al giorno).

© BLOX

Progettato da  Rem Koolhaas / OMA, rientra in una pianificazione più ampia che, negli ultimi decenni, sta convertendo la destinazione industriale del porto verso la sostenibilità e il turismo, con nuovi spazi dove vivere, lavorare e trascorrere il tempo libero.

BLOX riesce ad interpretare in modo vibrante lo spazio urbano, mantenendo ed integrando le funzioni esistenti, in un gioco di riflessioni date dal vetro della facciata e dalla superficie dell’acqua, che lo delimita su due lati: costituisce la sede per le attività del Danish Architecture Center (DAC) ed ospita BLOXHUB, un polo di innovazione urbana che riunisce aziende, organizzazioni e ricercatori con lo scopo di co-creare soluzioni per città migliori. Comprende anche una nuova grande piazza cittadina, riparata e soleggiata, un caffè / ristorante con terrazza sul canale, 22 appartamenti, un centro fitness, ed un parco giochi adatto a tutta la famiglia; il sottopassaggio che lo attraversa, scorciatoia sicura per evitare il traffico veicolare, è anch’esso uno spazio polifunzionale per mostre ed eventi.

L’architettura dell’edificio consiste in scatole disposte come a formare un paesaggio terrazzato, una varietà che riflette le molteplici funzioni contenute all’interno. La volumetria non supera l’altezza e le dimensioni degli edifici circostanti, le tonalità verdastre dei vetri della facciata ricordano il verderame delle caratteristiche guglie cittadine oppure il colore dell’acqua.

La trasparenza esterna è rimarcata anche all’interno, permettendo di riconoscere i livelli sfalsati e le diverse attività dell’edificio. Dalla grande sala centrale espositiva, lo scivolare silenzioso del traffico attraverso l’edificio, incanta ed ipnotizza l’osservatore. Progettato secondo le regole della sostenibilità ambientale e del basso consumo energetico, è dotato di pannelli solari sulla copertura ed è collegato al sistema di raffreddamento distrettuale all’avanguardia di Copenaghen.

BLOX è una struttura attiva 24 ore su 24 che brulica di vita, esperienze, ricerca e che apre le sue porte sia ai professionisti che all’ampio pubblico, diventando un nuovo fulcro del quartiere per le persone di tutte le età; un luogo per incontrarsi, gustare una tazza di caffè o un pasto, visitare una mostra, condividere idee o allenarsi: praticamente una piccola comunità all’interno della grande città.

credits:
© BLOX,
Ph. Rasmus Hjortshøj
Ph. Michael Levin
Ph. Søren Svendsen

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...