The Floating Piers: la nuova vita del progetto di Christo e Jeanne-Claude

Si è conclusa ieri la “sedici giorni” di The floating Piers, i pontili galleggianti concepiti dall’artista Christo assieme alla moglie Jeanne-Claude (scomparsa nel 2009), che hanno temporaneamente ed irrepetibilmente collegato, sul Lago d’Iseo, il paese di SulzanoMonte Isola e l’Isola di San Paolo. Continua a leggere The Floating Piers: la nuova vita del progetto di Christo e Jeanne-Claude

Il Castello di Fosdinovo

Visita guidata al Castello di Fosdinovo, alla scoperta di leggende e di misteri secolari.

Un pavone in legno ed una botola nel pavimento, sono questi i due particolari che mi tornavano in mente quando pensavo al Castello di Fosdinovo. Ricordi sfuocati perché risalenti ai tempi dell’asilo… ormai a più di trent’anni fa!
Era davvero necessaria una nuova visita, utile a rinfrescare la memoria e sicuramente occasione di interesse e divertimento per i miei due bambini di 4 e 7 anni.

Continua a leggere Il Castello di Fosdinovo

Melissa P. | case famose

L’odierna protagonista della rubrica “case famose” è la scrittrice Melissa Panarello, meglio conosciuta al grande pubblico col nome d’arte Melissa P.
Il suo primo romanzo “Cento colpi di spazzola prima di andare a dormire”, scritto a soli 17 anni, ha venduto tre milioni di copie in 42 paesi diventando, Continua a leggere Melissa P. | case famose

L’Aura | case famose

L’odierna protagonista dell’intervista “case famose” è L’Aura,
cantante dalla voce inconfondibile, sofisticata e dolcemente potente, ma anche compositricemusicista polistrumentista.

Nell’attesa di ascoltare il suo nuovo lavoro “ll Contrario dell’amore”, di imminente uscita e che lei stessa descrive come “spontaneo, diretto, divertente, energico e naif”, possiamo scoprire qualche dettaglio della sua abitazione, un’antica casa nel cremonese nella quale vive, da sempre, il marito (il produttore artistico Simone Bertolotti). Continua a leggere L’Aura | case famose

Milano Design Week 2016

Milano Design Week, appuntamento irrinunciabile per gli amanti del design e dell’architettura. Purtroppo quest’anno è stato, almeno per me, un”Milano Design Day,” dal momento che ho avuto solamente un giorno a disposizione per la visita.

Ho deciso di concentrarmi sul Fuori Salone piuttosto che sulla vera e propria esposizione alla Fiera di Rho:
levataccia all’alba, treno per Milano e arrivo in stazione alle 10:00 in punto.

La prima tappa è lo storico ex teatro Metropol, dove all’interno sono esposti alcuni dei 100 frigoriferi della Smeg, completamente reinterpretati dalla creatività del marchio Dolce e Gabbana: ambiti creativi diversi, ma uniti da forti valori e tradizioni che combinano le dimensioni del “Made in Italy”. Continua a leggere Milano Design Week 2016

realizzare l'abitazione dei propri sogni… non è poi così difficile!

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Segui assieme ad altri 6.578 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: