La natura multiforme dell’arte contemporanea nel nuovo progetto di Steven Holl

Aerial view of the Institute for Contemporary Art at VCU. Image credit: Iwan Baan.

VIRGINIA – È stato da poco inaugurato l’Istituto per l’arte Contemporanea (ICA) di Richmond, progettato dallo studio dell’architetto Steven Holl; una risorsa culturale da 38.000 mq, predisposta ad accogliere mostre, eventi, conferenze e proiezioni, ma soprattutto un luogo in cui esplorare nuove idee, con un forum aperto per il dialogo e la collaborazione.

Situato ai margini del campus della Virginia Commonwealth University (VCU), in una delle intersezioni stradali più trafficate della città (tra Broad e Belvidere), l’edificio, con le sue forme avvincenti e le prospettive mutevoli, si pone come un invitante e dinamico varco di accesso all’area universitaria, rappresentando appieno la natura multiforme dell’arte contemporanea. L’architettura è, infatti, impostata sull’idea del “tempo biforcato”, ovvero sulle infinite realtà parallele che vengono a crearsi ogni qual volta ci troviamo di fronte ad una scelta: il forum d’ingresso rappresenta il “piano del presente” mentre le quattro gallerie espositive, che si intersecano al volume distributivo, rappresentano i “tempi biforcati”.

Il vetro traslucido opaco esterno ed il rivestimento in pannelli di zinco-titanio patinato caratterizzano i volumi di una medesima tonalità grigio-verdastra e conferiscono all’edificio un aspetto mutevole, da opaco monolitico a multiuso traslucido, a seconda della luce. Specialmente la notte, le superfici diventano eteree, come lanterne cinesi, in un gioco di trasparenze, ombre e proiezioni.

L’edificio è stato progettato secondo i principi dell’ecosostenibilità, ricorrendo a soluzioni tecniche quali i pozzi geotermici, accumulatori di energia da utilizzare per la climatizzazione estiva ed invernale dei locali. I tetti giardino e l’ampio apporto di luce solare contribuiscono a renderla una “macchina” dall’alta efficienza energetica.

Ph. Iwan Baan

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.