Archivi tag: new york

Michel Altieri | case famose

Michel Altieri è l’unico performer italiano protagonista a Broadway.
Italo francese, scoperto da Luciano Pavarotti, si forma come attore di prosa e cantante tra Milano e gli Usa.
Interprete originale in Italia del Musical Disney “La Bella e la Bestia“, nel ruolo della Bestia, si trasferisce a New York dal 2010, dove diventa membro di Actors’ Equity ed è protagonista di Dracula, al fianco della leggenda di Broadway George Hearn per la regia di Paul Alexander. Continua a leggere Michel Altieri | case famose

Annunci

Karima Ammar “case famose”

La protagonista delle case famose di oggi è Karima, cantante dalla voce potente e raffinata, recentemente ascoltata nella Canzonissima de I migliori Anni su Rai1.
Conosciuta al grande pubblico con il programma di successo Amici di Maria de Filippi (terzo posto e premio della critica) ha partecipato al Festival di Sanremo 2009 con il brano Come in ogni ora, accompagnata da Burt Bacharach e Mario Biondi.
Ha aperto i concerti di Whitney Houston, Anastacia, Seal, Simply Red e John Legend ed è stata ospite fisso nel programma comico Crozza Alive in onda su La7.
Al momento sta lavorando al nuovo disco di inediti e programmando un tour estivo in tutta Italia. Per il 2014 non esclude un ritorno al Festival della città dei fiori…
Il prossimo appuntamento con il suo Karima sings bacharach è il 13 Aprile al Teatro Regina Margherita di Marcialla (Barberino Val D’Elsa e Certaldo – Firenze).

Adesso scopriamo i dettagli di interior design che dovrebbe avere la sua abitazione “ideale”.
Buona lettura!

Luogo: 
New York… oppure… l’estremo… casa immersa nel verde.

Appartamento o casa indipendente?
Casa Indipendente.

Open space o ambienti separati? 
Open space.

Pavimento in…?
Legno.

Pareti bianche o colorate?
Mi piacerebbero colorate… come le ho sempre fatte, anche se quando entro in un hotel dove è tutto bianco o color panna, magari arredato minimalista, in realtà mi rilasso molto… Di solito, se sono colorate, preferisco tonalità calde…

Stile minimalista o sontuoso?
Minimalista.

Elementi di arredo/design di cui vado maggiormente fiera… 
Le cose belle, mi piacciono anche i mobili orientali in legno.

L’angolo della casa che preferisco… 
Un posto tutto mio.

Mi affaccio alla finestra e vedo…
Il mare o il verde.

Case Famose

Cosa ne pensi?
Lascia il tuo commento nello spazio qui sotto!
(Non serve registrarsi, email facoltativa)

Manuel De Peppe “case famose”

Chi ha vissuto negli anni ’80 non può non ricordare i Bee hive, la band della serie Tv Love me Licia dove Manuel De Peppe suonava la batteria. Con cinque album, dal 1985 al 1988 riuscirono a vendere 400 mila copie, superando Europe, Spandau Ballet e Duran Duran. Nel 2011 con il Bee Hive Reunion Tour italiano e parallelamente alla messa in onda delle repliche del telefilm, il Greatest Hits ottiene il quinto posto della classifica di vendita Ibs.

La passione per la musica di De Peppe è nata ben prima del telefilm cult ed è sempre continuata, anche dopo l’abbandono della band. Ha avuto modo di esprimersi e di avere successo diventando produttore, arrangiatore, compositore e docente di tecniche di produzione musicale, arrangiamento, creazione di Jingles e tecniche vocali in studio di registrazione.
Negli Stati Uniti e in Canada collabora con diverse emittenti televisive e con nomi importanti della musica mondiale tra i quali Bill Champlin ex cantante dei Chicago, Bernadette O’ Reilly, Martha Cancel, Jorge Luis Cachin e molti altri. Attualmente vive e lavora a Long Island, penisola situata di fronte agli Stati di New York e Connecticut, ed è membro della Broadcast Music Incorporated (BMI).

Ha sposato Nicole, pianista classica di origini taiwanesi ed è diventato papà.
Molto vicino alla cultura asiatica, ha progettato la sua abitazione tenendo conto delle regole del Feng Shui.

Buona lettura!

Luogo:
Vivo in una cittadina tranquilla a 5 min dal mare in Long Island, a circa un’ora di auto da New York City.

Appartamento o casa indipendente?
Casa singola in villaggio residenziale.

Open space o ambienti separati?
Ambienti separati.

Studio 2
La parte dello studio con la batteria.
Il blue elettrico è ripreso in due delle quattro camere da letto.


Pavimento in…?
Al piano rialzato parquet, primo piano e taverna moquette.

Pareti bianche o colorate?
Assolutamente colorate, alcune stanze blue elettrico, altre gialle, altre azzurre, muri della cucina rossi… non amo le pareti bianche!

Stile minimalista o sontuoso?
Diciamo moderno sportivo.

Studio
Altro angolo dello studio.
Il giallo dei muri è ripreso in gran parte della casa.


Elementi di arredo/design di cui vado maggiormente fiero… 
Un pò di tutto… se si può considerare parte dell’arredamento sono fiero del mio plastico di 12 metri, in scala O della metropolitana di NY in stile anni 70-80, ancora in fase di costruzione ma già funzionante. Metrò, tram e treni sono il mio hobby da sempre. Nelle immagini si vede un convoglio R17 con graffiti (tipici per l’ambientazione). Di convogli ne ho altri 8 da 6 carrozze ognuno. In piu’ ho alcuni tram americani in scala O e uno di New Orleans in scala G. Ovviamente cose introvabili in Europa!

L’angolo della casa che preferisco…
Devo dire che amo ogni parte della mia casa, dipende dal momento. Passo molto tempo nello studio di registrazione per motivi di lavoro.

Mi affaccio alla finestra e vedo… 
Da un lato il bosco, dall’altro l’interno del villaggio e da un altro il mio giardino.

Lay out total 2
Plastico in lavorazione in scala O del metro’ di NY.

Case Famose

Marcus Schenkenberg | case famose

Marcus Schenkenberg is one of the most famous and best paid male super model worldwide.
Discovered in Venice Beach while rollerskating by the photographer Barry King, since the beginning of his model career amongst others he has been booked for advertising campains and fashion shows of prestigious designers like Calvin Klein, Gianni Versace, Donna Karan, Ungaro and Iceberg. Continua a leggere Marcus Schenkenberg | case famose

Matthew Modine “case famose”

The last post of the year is with the actor and director Matthew Modine.
During his thirty-year carrier he alternated dramatic and comedy roles, often collaborating with indipendent productions and directors. The debut is marked by Robert Altman’s creativity but other important names endorsed his talent form Alan Parker to Abel Ferrara up to Stanley Kubrick that wanted him as Private Joker, the central character of  the Vietnam war movie Full Metal JacketOver the past few years, he has directed several distinguished short films, premiered at prestigious festivals including Sundance, Museum of Modern Art’s New Directors/New Films, and the Tribeca Film Festival. Today he opens the doors of his house and tells us some curiosities…

The section “famous houses” restarts in January… i wish you a Merry Christmas!

City:
NYC.

Apartment or detached house? 
I have a house. It is a “row” house. So it is not detached.

Open space or separated rooms? 
It has separate rooms.

Floor materials? 
Wood floors.

White or coloured wall?
White walls with “Venician” plaster.

Minimalist or sumptuous style? Furniture/design object I am most proud of… 
The house is modern with arts and crafts furniture.

The corner of the house i prefer… 
Like most homes, the best place to gather and be with family and friends is the kitchen.

Looking out the window i see…
A wisteria vine that covers the house.

To view the already published “celebrity houses” click here

L’ultima intervista dell’anno è rivolta all’attore e regista Matthew Modine.
Nella sua carriera trentennale ha alternato ruoli drammatici a commedie, spesso collaborando con produzioni e registi indipendenti. Il debutto è segnato dalla creatività di Robert Altman ma altri nomi importanti hanno valorizzato il suo talento da Alan Parker a Abel Ferrara fino a Stanley Kubrick che lo chiamò per interpretare il soldato Joker nel film sulla guerra del Vietnam Full Metal Jacket. Negli ultimi anni ha diretto diversi cortometraggi presentati in importanti festivals quali il Sundance, il Museum of Modern Art’s New Directors/New Films e il Tribeca. Oggi ci apre le porte della sua abitazione raccontandoci qualche curiosità.

La sezione “case famose” riprende a Gennaio… i miei migliori auguri di Buone Feste!

Luogo:
New York City.

Appartamento o casa indipendente?
Ho un palazzo. È un edificio “a schiera”. Non è quindi isolato.

Open space o ambienti separati? 
Ambienti separati.

Pavimento in…?
Pavimento in legno.

Pareti bianche o colorate?
Pareti bianche con stucco “veneziano”.

Stile minimalista o sontuoso? Elementi di arredo/design di cui vado maggiormente fiero…
Lo stile della casa è moderno con oggetti di artigianato.

L’angolo della casa che preferisco… 
Come nella maggior parte delle case il luogo migliore per riunirsi e stare con la famiglia e gli amici è la cucina.

Mi affaccio alla finestra e vedo…
Un glicine rampicante che ricopre il palazzo.

Case Famose