Ludovico Fremont “case famose”

Festeggiamo il 50° articolo delle “case famose” con l’intervista all’attore Ludovico Fremont.

Conosciuto al “grande pubblico” con la celebre serie I Cesaroni, ha partecipato ad importanti progetti televisivi e cinematografici. Ha recentemente lavorato in Sudafrica con L’affondamento del Laconia, al fianco di Edwige Fenech ne La figlia del capitano, nel divertente Natale a Rio diretto da Neri Parenti, nella commedia teatrale Il Marito di mio figlio di Daniele Falleri con tournée conclusa a Gennaio.

Lo stiamo attualmente seguendo ogni giovedì su Raiuno nella seconda stagione di Che Dio ci aiuti con Elena Sofia Ricci dove interpreta il personaggio di Emilio, uno sportivo che seppure costretto ad abbandonare la carriera agonistica a causa di un grave problema cardiaco, affronterà la malattia in modo positivo e propositivo. Ha inoltre finito da poco di girare il film per il cinema Presto farà giorno, per la regia di Giuseppe Ferlito.

Al momento è un pò “nomade”, cambia in continuazione tra piccoli appartamenti/studio e non ha una base fissa: si sposta frequentemente tra Parigi, Londra e Roma.
Ci racconta però i suoi gusti e le sue preferenze di interior design.
Buona lettura!

Luogo: 
Roma la più bella, Parigi la più affascinante e Londra la più divertente.

Appartamento o casa indipendente? 
Appartamento/Studio.

Open space o ambienti separati? 
Preferirei ambienti separati, mi piace l’idea di cambiare spazio.

Pavimento in…? 
Parquet tutta la vita.

Pareti bianche o colorate?
Pareti bianche o comunque colori che riflettono il più possibile la luce… in bagno invece blu o verde smeraldo.
Farei un pavimento in parquet di bamboo di un bel colore scuro, piallato a mano e con mosaico verde smeraldo in ceramica sarda.

Stile minimalista o sontuoso?
Un misto, mi piace abbinare l’antico con il moderno.

Elementi di arredo/design di cui vado maggiormente fiero… 
Sculture in plexiglass, vecchi orologi (le vecchie cipolle degli anni 20), una bella libreria che ho costruito io con tanti libri e vinili.

L’angolo della casa che preferisco… 
Il bagno.

Mi affaccio alla finestra e vedo…
I miei sogni!

Case Famose

Cosa ne pensi?
Lascia il tuo commento nello spazio qui sotto!
(Non serve registrarsi, email facoltativa)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...